Budino di Mele e Panettone

Una ricetta alternativa per gustare il panettone

Pensando ai dolci da mangiare il giorno di Natale si pensa subito al panettone e al pandoro, che fanno parte della tradizione italiana da sempre.

Panettone Classico - Nannini Dolci e Caffè

Sembra che il panettone faccia parte della tradizione italiana fin dal 1400 e si dice che sia stato creato proprio per un pranzo di Natale. Stando ad una delle storie che accompagna il panettone, il cuoco a servizio di Ludovico il Moro fu incaricato di preparare un pranzo di Natale, ma si dimenticò il dolce nel forno che si carbonizzò. Un lavapiatti, Toni, aveva già preparato qualcosa con ciò che era rimasto in dispensa, farina, burro, uova uvetta e scorza di cedro e propose di servire questo dolce. Questa preparazione ebbe un gran successo sulla tavola del duca e quando chiesero cosa era il cuoco rispose “Il pane di Toni”, ossia il “panettone”.

Ogni anno, sulle tavole delle famiglie italiane, quando arriva il momento del dolce il 25 dicembre viene servito il panettone, che non può assolutamente mancare. Delle volte il panettone viene arricchito con della crema, con del cioccolato o con la panna, ma non viene quasi mai trasformato in un dolce diverso.

Dopo aver passato anni a mangiare il solito panettone, non sarebbe interessante provare una variazione? Creare qualcosa di nuovo dal tradizionale panettone per assaggiare qualcosa di diverso a Natale. 

Invece di mangiare il panettone così come lo abbiamo comprato, proviamo una facile ricetta innovativa. Questa volta per Natale prepariamo il budino di mele e panettone! Preparatevi a rivoluzionare questo tipico dolce natalizio in qualcosa di inedito. 

Questa facile ricetta si può preparare in meno di un’ora ed è un ottimo modo per assaggiare qualcosa di nuovo o anche per riutilizzare il panettone avanzato, perché non si butta via niente!

Ingredienti: 

  • 300 gr di panettone 
  • 5 uova
  • 1 limone 
  • burro quanto basta
  • zucchero a velo quanto basta
  • 100 gr di zucchero
  • 2 mele
  • 6,5 dl di latte intero
  • rum quanto basta

Procedimento

Realizzare questa ricetta è molto facile. Dopo essersi procurati tutti gli ingredienti, imburrare una pirofila e poi tagliare il panettone a fettine per poi disporle nella pirofila appena imburrata. Spruzzare le fettine di panettone con il rum, per bagnarle quanto basta.

Panettone fichi e noci - Nannini Dolci e Caffè

Adesso mettiamo in un frullatore il latte, con le uova e lo zucchero e frulliamo il tutto, creando un composto. Quando sarà tutto ben frullato ed amalgamato, grattugiare la scorza del limone ed aggiungere al frullato. 

Dopo aver fatto ciò bisogna sbucciare le mele e tagliarle a fettine. Dopo aver affettato le mele, bisogna sistemare le fette sopra quelle di panettone nella pirofila.A questo punto bisogna versare nella pirofila il composto di latte che abbiamo preparato prima in modo uniforme.

Adesso bisogna infornare. Il forno va impostato a 170° C e dopo aver infornato la pirofila con la nostra preparazione, bisogna lasciar cuocere per circa 25-30 minuti.

Quando il budino di mele e panettone sarà cotto, sfornare e spolverarci sopra lo zucchero a velo a proprio piacimento. Adesso il budino è pronto per essere servito sulla vostra tavola di Natale e a stupire la vostra famiglia con qualcosa di nuovo.

Per un tocco in più

Per creare una nuova variante di questa ricetta è possibile sostituire il rum con il Vin Santo oppure alternare le diverse varianti di panettone come ad esempio quello mandorlato e quello al cioccolato.